Il touchdown di Ike Ditzenberger

di Paolo Ferrara

Ike Ditzenberger ha diciassette anni e, come tanti ragazzi della sua età, ogni giorno si allena duramente per realizzare un sogno: giocare a football nella squadra della sua scuola, gli Snohomish Panthers dello Stato di Washington. Venerdì scorso, il sogno si realizza. Coach Mark Perry decide di far esordire Ike quando mancano solo dieci secondi alla fine del 4° quarto. E’ una chance importante, la sua prima volta nel campionato di football che raggruppa le high school americane. Ma non basta. Forse Ike non è il miglior giocatore della sua squadra, ma la passione che lo anima non teme confronti. Seppure con la complicità degli avversari, il team dei Lake Stevens Vikings, che hanno difeso al rallentatore contro la sua corsa di 51 yards, Special Ike, come lo chiamano i compagni, è riuscito a lasciare il segno, concludendo l’azione con un incredibile touchdown. Saranno gli unici sei punti della sua squadra, sconfitta in casa per 35 a 6. Ike Ditzenberger ha diciassette anni, ha realizzato il suo sogno, e ha la sindrome di Down.

fonte: gimundo.com/news

Annunci

1 Commento

Archiviato in People, Sports

Una risposta a “Il touchdown di Ike Ditzenberger

  1. Un ringraziamento a Paolo per il suo prezioso contributo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...