MLB: delusione dei Boston Red Sox

Matematicamente fuori dalla corsa ai play off dopo la sconfitta di martedì sera all’U.S. Cellular Field di Chicago, i Red Sox vedono allontanarsi anche l’ultimo obiettivo rimasto, quello delle 90 vittorie stagionali. Nella partita persa ieri contro i Chicago White Sox è stato ancora una volta protagonista in negativo il pitcher Josh Beckett, che con i 3 runs concessi nel decisivo settimo inning ha visto sfumare la possibilità di riscattare almeno in parte la sua peggiore stagione, costellata di infortuni e prestazioni deludenti. Determinante anche l’errore del catcher Victor Martinez che, con il risultato in parità, ha effettuato un lancio fuori misura in prima base sul bunt perfetto di Brent Lillibridge, consentendo all’esterno sinistro Juan Pierre di segnare un altro punto per i White Sox, che hanno poi vinto la partita col risultato finale di 5 a 2, grazie anche alla buona prestazione del lanciatore venezuelano Freddy Garcia. Per Josh Beckett la stagione finisce con solo 21 partenze, a causa soprattutto della schiena dolorante, un record di 6-6 e un’ERA di 5,78, la peggiore della sua carriera. Dopo un’ultima gara stasera a Chicago i Red Sox ospiteranno al Fenway Park, nell’ultima serie stagionale, i New York Yankees, che proseguiranno poi il loro cammino nella postseason.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Baseball

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...