Halloween Horror Nights con Rob Zombie

Negli Universal Studios di Hollywood sono in corso le Halloween Horror Nights 2010, lo spettacolare evento ricco di attrazioni legate al cinema dell’orrore che durerà fino alla grande conclusione nella notte di Halloween. Una delle attrazioni che più stanno conquistando i visitatori è la Rob Zombie’s House of 1000 Corpses: In 3D ZombieVision, agghiacciante labirinto basato su La casa dei mille corpi, il film horror che ha lanciato la carriera da regista di Rob Zombie. Ai più coraggiosi, così incauti da esplorare il labirinto, vengono forniti occhialini per il 3D, con i quali poter vivere incontri ravvicinati con i più pericolosi serial killers, in un viaggio terrificante nel mondo del Capitano Spaulding, del Dr. Satan e di tutta la famiglia Firefly. Intanto il nostro Rob Zombie, che nonostante gli impegni cinematografici non ha mai abbandonato la sua carriera heavy metal, ha appena rilasciato un’edizione speciale del suo ultimo album Hellbilly Deluxe 2. Il box-set comprende un dvd col documentario Transylvanian Transmissions, che racconta il tour della band. Mentre il cd include tre nuove canzoni: Devil’s Hole Girls And The Big Revolution, Everything Is Boring e Michael, oltre a una nuova versione di The Man Who Laughs, incise con la collaborazione del batterista Joey Jordison, che in occasione del tour di aprile si era unito agli altri membri della band di Rob, il bassista Piggy D. e il chitarrista John 5.

fonte: http://www.roadrunnerrecords.com

Annunci

1 Commento

Archiviato in Movies, Music

Una risposta a “Halloween Horror Nights con Rob Zombie

  1. Paolo

    sei astuto come una faina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...