San Francisco Giants Campioni del Mondo!

Non è stato necessario tornare a San Francisco per regolare i conti con i Texas Rangers. I Giants si sono confermati micidiali in trasferta e nella decisiva gara 5, già in vantaggio per 3-1 nel conto delle vittorie, hanno coronato una stagione indimenticabile espugnando il Rangers Ballpark di Arlington per la seconda volta nelle ultime 3 partite. Sul monte di lancio c’erano di nuovo Tim Lincecum e Cliff Lee, ma questa volta le cose sono andate diversamente da gara 1, quando entrambi avevano ampiamente deluso. A spese degli attacchi lasciati a secco per 6 innings, i due pitchers concedono pochissimo, almeno fino alla parte alta del settimo. Due singoli di Cody Ross e Juan Uribe, seguiti dal bunt di sacrificio perfettamente eseguito da Aubrey Huff fanno sudare freddo Lee, che comunque riesce a mettere strike out Pat Burrell. Con due out e due uomini sulle basi in scoring position è il turno in battuta di Edgar Renteria, che dopo due balls approfitta di una cutter venuta fuori male dal braccio di Lee e con uno swing perfetto segna un homer da 3 RBI. La partita di Cliff Lee finisce qui e quella della sua squadra diventa improvvisamente in salita. Il solo home run di Nelson Cruz fissa il risultato sul 3 a 1 ed è lo stesso Cruz a trovarsi di fronte al closer Brian Wilson nella parte bassa del nono, quando con due out e nessun uomo sulle basi le speranze di sopravvivere dei Rangers sono ridotte al lumicino. Cruz gira a vuoto la mazza, strike out, i Giants vincono le World Series dopo un’astinenza durata 56 anni, vincono per la prima volta da quando la franchigia ha lasciato New York per approdare nella baia. Freakin’ Amazing titola il San Francisco Chronicle, con un malcelato riferimento alla stella Tim “the freak” Lincecum, che ha messo la firma in due delle quattro vittorie che hanno portato il titolo a San Francisco. L’MVP delle World Series è però Edgar Renteria, con due home run, compreso quello decisivo, 6 RBI e una media battuta di .412. Ma il baseball ama le statistiche e quella di Renteria diventa una vera impresa se consideriamo che è stato uno dei soli 4 giocatori nella storia a mettere a segno il punto decisivo della gara decisiva delle finali per ben due volte in carriera, visto che gli era già successo con i Florida Marlins nel 1997. Chi sono gli altri 3? Basta cercare nella Hall of Fame: Yogi Berra, Joe Di Maggio e Lou Gehrig.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Baseball

3 risposte a “San Francisco Giants Campioni del Mondo!

  1. Pingback: Il trionfo dei San Francisco Giants « linkaland

  2. vogliamo notizie sulla parata…
    mi raccomando aneddoti e curiosità

  3. Beh, Gehrig, Berra e Di Maggio sono indubbiamente una bella compagnia, complimenti ai Giants.
    Anche se i Rangers non si sono dimostrati essere quelli visti con gli Yankees e soprattutto con Tampa Bay.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...