Un computer del 1976 venduto a 157mila euro? E’ il primo Apple!

L’aspetto è un po’ diverso da quello di un MacBook o di un iPad, ma al fascino retró-tech dell’Apple I del 1976 il collezionista Marco Boglione non ha saputo proprio resistere e ha sborsato 157.359 euro per vincere l’asta tenutasi da Christie’s. Oltre all’intenzione di far funzionare la vetusta macchina con scheda preassemblata e 4 kb di memoria, Buglione ha anche manifestato il desiderio di realizzare un Museo della Rivoluzione Informatica, che vedrebbe bene accanto al Museo del Cinema di Torino…

“Da sempre la tecnologia è la mia grande passione. I miei coetanei avevano come idoli i Beatles e i Rolling Stones, io Steve Jobs”. Queste le prime dichiarazioni di Marco Boglione, l’italiano che si è aggiudicato in un’asta da Christie’s, per 157.359 euro, la prima creazione di Steve Jobs e Steve Wozniak: un Apple I del 1976. Un computer destinato a rivoluzionare il mondo. Si trattava… Read More

via Gadgetland

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Gadgets

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...