Banda larga, per Eurostat l’Italia è agli ultimi posti

Secondo i dati rilasciati da Eurostat sulla diffusione della connesione a banda larga per l’accesso ad internet, l’Italia si classifica al quartultimo posto in Europa, seguita solo da Grecia, Bulgaria e Romania, con una copertura del 49% delle famiglie contro una media europea del 61%. La situazione di preoccupante arretratezza è anche il risultato di una politica di scarsi investimenti nel settore, in particolare se si usa come termine di paragone quanto è stato fatto per il digitale terrestre. Il tutto mentre il governo finlandese ha dichiarato l’accesso ad internet attraverso una connessione a banda larga ‘diritto elementare’ per ogni cittadino…

Avere la possibilità di accedere sempre e comunque al web costituisce oramai una vera e propria necessità tanto in Italia quanto nell’intero globo anche se, a giudicare dai risultati rilasciati alcune ore addietro da Eurostat non si direbbe, almeno per quanto concerne il fattore banda larga. Infatti, secondo quelli che sono i dati più recenti diffusi direttamente da Eurostat, l’Italia… Read More

via DailyBlog

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Internet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...