La Cina mette al bando i viaggi nel tempo!

Si parla di cinema, di fiction, e più in generale della recente passione dell’industrica cinematografica e televisiva cinese per il time travel drama. Il governo, a differenza degli spettatori, non gradisce e decide così di mettere un freno al fenomeno, dal momento che questi film “non rispettano la realtà storica”. In realtà, la ragione del successo di questi viaggi nel tempo è proprio la sorprendente scoperta di ere lontane, soprattutto dal controllo vigile del regime, in cui poter trovare la felicità e, perché no, anche l’amore. Cos’altro potevano fare gli zelanti funzionari di Pechino di fronte a questi velati aneliti di libertà?…

I’m grateful to our former multimedia producer Natalie Jacoby for retweeting Popular Science’s tweet of a headline that, I assumed on first reading, was an Onion-style joke: China blocks all movies about time travel, saying it “disrespects history.” But a glance at the enclosed link… Read More

via The Front Row

Annunci

1 Commento

Archiviato in Movies, Television, World

Una risposta a “La Cina mette al bando i viaggi nel tempo!

  1. Salve, passo per fare gli auguri di un sereno Natale e un felice anno nuovo a te e i tuoi lettori, invitandovi a votare i migliori film e attori del 2011. Come blogger di cinema, ti ricordo di votare anche nella sezione apposita.

    I MIGLIORI FILM DEL 2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...